The Beachcomber-Hotels website employs cookies to improve your user experience. We have updated our cookie policy to reflect changes in the law on cookies and tracking technologies used on websites. If you continue on this website, you will be providing your consent to our use of cookies.

Slider

TROVA L’HOTEL BEACHCOMBER IDEALE PER LA TUA PROSSIMA VACANZA

Check in
-
Check out
-
notti : -

Alla scalata del Morne: così in alto da essere vicino al cielo e poter vedere l’Ovest e il Sud

L’arrampicata del Morne Brabant (550 metri) è un'escursione di media difficoltà che termina con la salita della spettacolare montagna a sud-ovest dell'isola fino ad una croce situata a 500 metri sul livello del mare.

Una volta arrivati nel punto più alto, coloro che si sono avventurati fino a qui potranno godere di una vista panoramica a 360° gradi di tutto l’Ovest e del Sud.

La prima parte della salita inizia dolcemente sotto le fronde degli alberi, permettendo agli escursionisti di raggiungere facilmente un'altitudine di 255 metri. Da qui inizia la parte più difficile che porta fino alla croce, 245 metri più in alto. Il sentiero diventa via via più ripido e ci si deve aiutare con mani e corde in alcuni punti per progredire sul basalto in modalità arrampicata.

Ma una volta arrivati in cima, il panorama sulla laguna è spettacolare: si ha una vista da togliere il fiato sull’Ile aux Benitiers e l’Ilot Fournaux, così come sulle più belle lagune dell'isola, i Fonds Blancs. Questa salita della durata di circa tre ore, ha anche una componente storica dal momento che porta gli escursionisti ad un luogo che è stato dichiarato sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO il 6 luglio 2008, conosciuto da allora come "Paesaggio culturale di Morne". Il monte Morne fu il luogo dove trovarono rifugio gli schiavi, ed è oggi un luogo di memoria e di pellegrinaggio.

Top
x
Offre Aide Soignant

Beachcomber

Flash Sales
Exclusive offer of
25% off
For all stays until
October 31 2021
CANCELLAZIONE GRATUITA
Scopri